Tra il mare, la montagna, escursioni e gite è piuttosto facile rovinare il nostro smalto. Esiste però un modo per mantenerlo intatto a lungo.

Qual è? Scopriamolo insieme grazie a questo articolo di Avenir Group.

Ecco come mantenere una manicure perfetta anche in estate.

Mettiamoci il cuore in pace, in estate, soprattutto se andiamo al mare, la nostra manicure ha bisogno di una serie di cure maggiori. Tra i nemici del nostro smalto troviamo la sabbia e la salsedine, il sole e addirittura la crema solare, che può fare l’effetto di un “solvente”. Contro questo problema è importante ricordarsi di ripulire sempre le unghie dalla crema non appena passata, per non lasciarla agire anche in quella zona.

L’aspetto più importante che va considerato è che, per una maggior resistenza, unghie e mani devono essere ben idratate. Prima di partire per le vacanze, ma anche a casa, si consiglia di realizzare apposite maschere per unghie e mani, trattamenti intensivi che ne idratano la superficie e che consentono di rimuovere con più facilità eventuali cuticole. Inoltre è consigliabile, di tanto in tanto, lasciare le unghie libere dallo smalto per qualche giorno, in modo tale da renderle meno deboli e fragili.

Un utile alleato è sicuramente il top coat che rappresenta un vero e proprio scudo per le nostre unghie contro gli agenti esterni. Ricordarsi inoltre di fare almeno due o tre passate. Sempre sullo smalto, per esempio, si potrebbe usare uno smalto a lunga tenuta. Il semipermanente in questi casi è sconsigliato, perchè ha la tendenza a sbiadire se troppo esposto al sole.

Per gli stessi motivi, evitare i colori chiari come il bianco e il rosa, che potrebbero sbiadirsi in fretta, e prediligere nuance accese e vivide.

Se volete ulteriori consigli, o volete regalarvi una manicure perfetta prima delle vacanze estive, passate da Avenir Group. Ti daremo dei consigli su come mantenere delle unghie ideali.